Col culo degli altri.

Posted by

Image

L’altra sera facevo un giro nel centro di Ferrara con un amico. Vediamo un grosso assembramento di gente fuori da una nota libreria cittadina, e incuriositi ci avviciniamo.
Nella folla incontro un mio ex collega, dai più ritenuto un omosessuale latente, che mi informa come il posto sia pieno di froci. Già, perché fuori dalla libreria, con tanto di sedioline sotto il portico, c’era nientemeno che Alessandro Cecchi Paone, a presentare il suo libro. Quello stesso libro per cui ha sollevato ad arte la polemica su gay e metrosexual tra i calciatori della Nazionale, facendomi venire un’orticaria talmente pesante da impedirmi di ricordarmene il titolo e persino di andarlo a cercare. Ad incorniciare la cosa, banchetti con bandiere arcobaleno dove venivano servite bevande agli astanti.
E qui mi viene da pensare. Ok, Cecchi Paone è uno scrittore, ed è bisessuale. Ok, magari vuol difendere i diritti dei gay ed i suoi libri servono anche a questo. Poi invece son tornato al come se li pubblicizza, con queste sterili polemiche create ad arte, sfruttando quindi le sue preferenze sessuali. E quelle di milioni di altri omosessuali, anche e soprattutto di quelli che per motivi sociali, etici, di semplice coraggio non riescono ad ammetterlo ancora al mondo. Credo che non sia costringendo un gay a fare coming out che si aiuti l’integrazione, né che farsi rappresentare da un personaggio che specula in questo modo contribuisca a cambiare la testa della gente.
Doppia valenza oggi, per il razzista del giorno. È l’omosessuale che pur di farsi sentire accentua le sue diversità, autoghettizzandosi. Oppure sono io, che son stanco di vedere etichette.
A voi la scelta.

[E.P.]

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...