Pensieri indi pendenti

Posted by

Boso (Lega Lombarda): “Sono contento se affonda un barcone”.

E grazie al cazzo!

Non ci vuole molto per immaginare che quelli della lega si riuniscano la domenica sera per guardare l’arrivo dei barconi a Lampedusa come normalmente gli italiani guardano la Formula 1, aspettando l’incidente.

E proprio come veri italiani anche noi ci siamo abituati a pensare che sia normale essere governati da gente che non sarebbe buona nemmeno per guardarci la Formula 1 in TV, quindi, dopo aver piazzato il grazie al cazzo della settimana, spulciamo la notizia per vedere cosa invece ci fa cadere dalla sedia, pisciare sotto, scivolare nel nostro piscio, disgustati vomitare e scivolare nuovamente nella mistura: le dichiarazioni di Chicchitto (PDL) e Furfato (SEL).

Partiamo dalla premessa che tutto nasce dal solito numero da circo della disperazione del Papa imperatore umile, una carnevalata in mare alla memoria delle vittime dell’immigrazione. Una roba che l’ha fatto schizzare fino in cima alla lista dei nomi per l’uomo dell’anno secondo Vanity Fair che nemmeno un chierichetto svelto di mano.

Sì, Vanity Fair. Sì, il Papa.

Bestemmiare ha tutto un altro sapore adesso nevvero?

Be’, siccome il Papa è uno che quando parla, cazzo, dice cose che poi sono cose che si dice che l’ha dette il Papa, giù appresso ci sono andati tutti i politici che aspettano sempre di sentire quello che dicono che il papa abbia detto come aspettiamo di leggere quello che dice Povia, così, perché non abbiamo un parapappero da fare.

E poi commentano, perché non hanno DAVVERO un parapappero da fare.

Dopo l’exploit di Boso, che statistico come un rutto a un funerale ha aggiunto “Non me ne frega niente di quello che ha fatto il Papa, anzi chiedo a lui soldi e terreni per mettere dentro gli extracomunitari che vengono”, è partito Cicchitto, serio eh: “[…] Un conto è la predicazione religiosa, un altro conto però è la gestione da parte dello Stato di un fenomeno cosi difficile.”

Eh?

Aspettate, fatelo finire.

“[…] anche in questa circostanza, va affermata una ragionevole, non oltranzista, ma seria e reale autonomia dello Stato dalla Chiesa.”

Cioè: “Naaaaa davvero tu mi stai dicendo che…. ;DDDD”.

Tranquilli, non è niente, adesso sentite la risposta di Furfato (quello del partito guidato da un frocio che lo pilota come se la cloche fosse un grosso cazzo di colore negro, tante volte l’aveste dimenticato). Davvero sembra di leggere i commenti su FB sotto un jpg di Povia: “Papa Francesco, ha fatto quello che la politica si è vergognata di fare in troppi anni […] Cicchitto dimostra platealmente di non aver compreso nulla della portata storica del messaggio […]”

L.O.L.

Così, come un S.O.S. lanciato nel mare di merda nel quale stiamo per affondare, e a darmi fastidio non è tanto la cacca che mi entra nelle orecchie, tanto mi sono già rotolato tra urina e vomito, bensì il fatto che l’ultima cosa che sentirò prima del gorgoglio fecale saranno le puttanate di questa mandria di stronzi.

Perdonate il turpiloquio, ma porca mignotta.

[D.C.]

Annunci

One comment

  1. parole sante caro nonsiseviziaunpaperino!! ‘Sti bastardi usano la religione sempre e come pare e piace a loro. Quando devono fare le crociate invocano dio e la superiorità della religiona cristiana, quando il papa dice o fa qualcosa di sensato dicono che sostanzialmente si deve fare i cazzi suoi!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...