In Complotto We Trust

Posted by

tupperwaste

Come al solito, al martedì succedono sempre così frizzantissime, ma sempre dopo aver pubblicato il mio post. I complottisti si stanno sfregando le manine, immagino.

Ad esempio, oggi, probabilmente, il nostro compagno Silvio manderà un videomessaggio per rilanciare l’ei fu e per sempre sarà Forza Italia. Ma quanto ci è mancato Forza Italia? Tantissimo, davvero, tipo come mi mancano i jeans a zampa d’elefante con la camicetta annodata sull’ombelico. Più o meno.

Prepariamoci a cose mai sentite e viste prima: si vocifera addirittura che Berlusconi parlerà male del PD e attaccherà la magistratura, perché è giusto far resuscitare un morto, però regalandogli dei tratti originali per farlo sembrare carne fresca e attraente.

Ma parliamo di cose serie, parliamo della gente che mi ama davvero e che si sveglia apposta al mattino per mandarmi materiale a sufficienza per tirare giù i cristi e le madonne da qui al 2048.

Parliamo dei salotti di illuministi che si creano grazie a Facebook e che ci immergono subito in quell’atmosfera parigina del ‘700 piena di grandi pensatori, e scienziati e filosofi che avevan fatto della Ragione il cardine dell’esistenza. Mai più superstizione, mai più magia e caccia alle streghe: solo la luce dell’intelletto a rischiarare la vita.

E, infatti, eccoci qui a dire STOP ALLE SCIE CHIMICHE.

Questo è un periodo un po’ così, e quindi sono contenta di sapere che nel mondo esista gente tanto cerebrolesa che, nonostante tutte le continue smentite, continui imperterrita ancora a credere a baggianate come questa.

Lo trovo bellissimo e consolante.

Secoli di progresso scientifico e di cultura mandati a puttane perché abbiamo bisogno di credere che esista qualcuno così coglione da, non solo sprecare  tutti quei soldi (molti soldi) riempiendo di sostanze chimiche i motori degli aerei, ma anche così coglione da voler sterminare la razza umana e quindi se stesso e tutta la sua famiglia.

Cioè non farebbe una piega, se fosse una storia tutta ambientata nel DSM.

A noi le balle piacciono molto, dovremmo fare uno studio su questo fenomeno, e su quanto una cazzata riesca a diffondersi più velocemente e diventare più interessante rispetto a una notizia vera e magari pure utile. E chi fa uso dei social network come me può confermare la teoria che tiri molto più una cazzata di un argomento impegnato.

Sarà che ce ne fotte un cazzo di niente, sarà che la vita è già una merda e quindi sticazzi i problemi del mondo, la scienza, e tutto ciò che ci farebbe correre il rischio di elevarci o riempire i vuoti che abbiamo nel cervello. Sti gran cazzi.

E poi ci piace parlare, e ci piace essere ogni giorno esperti di qualcosa: per esempio, ieri, eravamo tutti grandi maestri addrizzatori di navi. Che proprio nessuno ha mai fatto niente di diverso nella vita: tutti a smanettare con le navi affondate, dalla nascita. Tutti.

A me piaceva tantissimo quando la terra era piatta, si stava un sacco bene, davvero. Eravamo stupidi e ignoranti, ma giustificati.

Adesso purtroppo mi tocca incazzarmi, e incazzarmi molto fino a piangere disperata per l’ineluttabilità del fenomeno: l’ignoranza vince sempre.

E non venitemi a dire che sono pessimista, e vedo tutto nero, perché sì, è verissimo, ma ho ragione e quindi basta con quest’ottimismo del cazzo che c’avete perché qui davvero non c’è proprio niente in cui aver fiducia.

Il progresso ha fallito, Darwin è un gran cazzaro, l’umanità è un ammasso di cervelli inattivi. Come vorrei fosse il mio, ma sempre. Anche adesso. Anche quando guarderò di nuovo Berlusconi che con la sua faccetta di minchia vorrà convincerci che è cambiato tutto, come l’ex fidanzato che torna dicendo che adesso è un uomo migliore e sarà tutto diverso.

Ma certo, crediamoci tutti.

Io intanto resterò qui nell’attesa, sperando che qualcuno voglia davvero ascoltare i saggi consigli dell’Illuminista.

[S.T.]

Annunci

2 comments

  1. Il mondo starà molto meglio quando, grazie allo sterminio della razza umana provocato dalle skie kimike, finalmente il potere sarà conquistato dalle api. Anzi è evidente che dietro i voli di quegli aeroplani ci siano proprio dei calabroni…
    Per quanto riguarda la Costa Concordia, è lampante che la nave sia ancora lì al suo posto: ci hanno fatto vedere dei filmati fasulli!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...