Papa France’ e l’esercito dei santi invertiti

Posted by

tupperwaste

Questa sarebbe già la seconda volta che vi fa gioco fraintendere le parole del nostro dolcissimo nuovo Pontefice. E sarebbe già la seconda volta in cui mi tocca dirvi che siete, come dire, un po’ sciocchini.

I giornali sono pieni dei soliti titoli che mi fanno pensare che ai giornalisti non sia affatto richiesto un test per verificare la capacità di comprensione di un testo, ad esempio “il rivoluzionario Papa Francesco”, “coppie gay nuova sfida educativa” e via dicendo.

Allora, state calmi. Prendete un sacchetto e respirateci dentro.

BdYloKqCIAAWjSH

Io ho letto il discorso del Papa che, se volete, potete trovare qui (a pagina 17 le frasi estrapolate e strumentalizzate): probabilmente non so leggere né interpretare un testo, forse sono cieca, ma posso dire di non essere riuscita a trovare il passaggio in cui France’ dice “Daje riga’, che figata i genitori gay!”. Davvero, non l’ho trovato.

E mica lo dico solo io, eh? Per la par condicio, ora vi faccio leggere cosa dicono i gay e cosa dicono gli antigay  i cattolici. 

Oh, incredibile, affermano la stessa cosa.

Ecco, torniamo sempre allo stesso punto. Abbiamo un disperato bisogno di sapere che esista qualcuno che cambi le cose, che è un po’ lo stesso disperato bisogno che ci (vi) porta a credere in Dio.

Lo capisco perfettamente, ma qui ogni volta cacate fuori dal vaso. Eccessivamente.

Mettetevelo nella testa: il rivoluzionario Francesco è emissario di Dio. E Dio ha detto che i gay sono contronatura.

La Chiesa, ripeto, accetta gli omosessuali solo se hanno tra loro rapporti di amicizia, e dunque non scopano. Se volete la chiamiamo accettazione, per me è più una svogliata tolleranza, giusto perché pare brutto ammazzarli tutti, come ai bei tempi. O come se fossimo, che ne so, in Russia.

Però se volete posso portarvi altre testimonianze, tipo il Papa che gli prende un coccolone appena gli dicono che a Malta vogliono introdurre le unioni civili; oppure, ma tu guarda, il Papa che scomunica un sacerdote che aveva mostrato un’apertura verso le unioni gay e il sacerdozio femminile.

Devo continuare?

Queste presunte nuove rivoluzioni del Papa servono a tutti, servono a voi che evidentemente siete stanchi della Chiesa che fa schifo al cazzo, servono ai nostri politici per dirci: ehi, quindi non è proprio male morire democristiani no? E continuare a tenersi buono il Vaticano, ché un amico in Paradiso è sempre utile.

Il nostro Parlamento è composto da 10 partiti di cui credo solo SEL sia completamente aperto ai diritti gay. E sappiamo bene quanto SEL non valga quasi un cazzo all’interno del Parlamento, considerando che tutti gli altri partiti soffrono di quella grave malattia endemica meglio conosciuta come “retaggio cattolico” e considerando che pure il povero Nichi Vendola vuole bene a Papa Francesco.

Non ci resta che arrenderci.

Hanno vinto i santi.

[S.T.]

Annunci

4 comments

  1. Sei brava, parecchio. Visto che sei brava, mi sapresti spiegare perchè ogni volta che incappo in un telegiornale sento in loop il pezzo di “Se fossi dio” in cui parla dei giornalisti? Non fraintendermi, mi piace sempre, il signor G, solo che vorrei poter associare una voce alle paia di tette dietro ad una scrivania che si vedono nei vari studi dell’eiar eiar alalà… soprattutto quella della riccia caruccia che stava al tgr del lazio ed è passata al tg2… si, lo so che non è un telegiornale vero, ma casualmente il presunto intervento della mosca cojonera sul non essere idoneo a poter giudicare nessuno (mi pareva di ricordare il termine “nessuno” e non il termine “gay”… viene fuori che la mia memoria non fa così schifo, grazie di esistere… anzi, dimo che te ringrazio perchè, oltre a esistere, hai un cervello e lo usi), cià.

      1. Strano… le potrei dire, con tutto il rispetto per le autorità, le due cose come vice-sindaco… sennò posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura… senza contare… senza contare che la supercazzola brematurata ha perso i contatti col terapiatapioco.
        ps. Il senso del mio intervento va ricercato nel primo periodo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...