Cacami in testa.

Posted by

Mini-stangata in busta paga, aumentano le addizionali.

E grazie al cazzo!

Sembrerebbe una supercazzola, ma per quanti di noi abbiano una busta paga che non sia scritta a matita sul retro dell’incarto della mortadella, l’eco della parola “inculata-ata-ata” risuona alta e forte nei cieli della miseria. Gli altri invece sono probabilmente così infilati nella melma da non poter sentire alcunché, oppure, dall’altra parte ci sono quelli che non ci stanno nemmeno leggendo, che non sanno nemmeno che esistiamo, il cui unico contatto con il nostro essere è quando i figli chiedono loro “Dove crescono i soldi che raccogliamo?”.

E’ la mossa preventiva delle istituzioni sull’eventuale riduzione delle tasse a livello istituzionale. E’ bello sapere che c’è chi ti guarda le spalle. Sarebbe meglio se non lo facesse sbavando.

Comunque, tralasciando le solite solfe sulle tasse e sul fatto che se la copertura dei servizi e delle infrastrutture lo giustificasse, ne pagherei volentieri anche di più, e sul fatto che essendo italiani comunque chi può non le paghi per quanto può, e sul fatto che… va be’, lo sapete, o comunque potete scendere al bar sotto casa ed essere edotti sull’argomento in meno di cinque minuti. Tralasciando tutto ciò, dicevo, possiamo vedere le cose con una certa nitidezza: mettetevi nei panni del gestore, come fosse un gioco.

Vi servono soldi, tanti, non importa per chi o per cosa, che siano da allungare al papa più dolce del mondo o al mafioso più dolce del mondo o alla lobby più dolce del mondo, in somma, vi servono una montagna di soldi, avete un 5% della popolazione del vostro paese che detiene il 20% della ricchezza e una montagna di stronzi che sopravvivono più o meno ai limiti della civiltà moderna. Prendere dal 5% è difficile, poco redditizio e pericolosissimo per la vostra incolumità, mentre, dopo diverse prove, vi accorgete che prelevare dal 95% di stronzi (facciamo 40%, al netto di dichiarazioni mendaci e rimasugli di ceto medio) è estremamente più remunerativo, senza rischi e, per ora, senza grossi limiti.

Ci sono però conseguenze, c’è chi comincia a reagire molto male alle piccole cose, ci sono sostenitori che si fanno venire qualche dubbio, c’è chi si lascia prendere un po’ la mano, e chi comincia a risolvere i problemi da sé.

La maggior parte di queste conseguenze investono “il gestore” con la veemenza di una tempesta di ‘sticazzi, ma alcune, a lungo andare, potrebbero portare ad un deterioramento delle risorse spendibili (leggi “riserva di stronzi”) grave anche per quel santissimo 5% di cui sopra, proprio nel senso di sopra, di cagare in testa a noi sotto. E che accadrebbe se non ci fossero teste su cui cagare?

Ecco, questo vorrei chiedere: “Vi state adoperando al fine di avere sempre delle teste su cui cagare? Lo chiedo perché ci tengo, un po’ come tutti, a farmi cagare in testa, siamo disposti anche a fare cose tipo votarvi e sostenervi nel momento dello sforzo massimo, per ricevere la nostra dose di schizzi.“.

[D.C.]

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...