Scusa prof, il cane mi ha mangiato le pensioni

tupperwaste

Vi è mai capitato di andare a fare spese, comprare tutto quello che vi piace, dal cibo ai vestiti, da un divano nuovo all’avvitatore elettrico, arrivare alla cassa e accorgervi che non vi bastano i soldi?

No? Nemmeno a me. E sapete perché? Perché prima di andare a fare shopping uno di solito controlla se ha soldi a sufficienza, non tanto per la delusione di non poter comprare quello che desidera, ma anche solo per non sembrare lo scemo del villaggio, una volta arrivato alla cassa.

Invece niente, qui sembrano tutte imprese titaniche. Infatti, la compagnia del fardello di Renzi ancora una volta non ce l’ha fatta. La bella Madia a Medjugorje deve esserci rimasta sotto parecchio; forse avrà pensato che la Madonna avrebbe fatto il miracolo di farle apparire i soldi sufficienti a coprire la spesa per mandare in pensione quei poracci di docenti. Ché magari è pure ora vadano in vacanza dopo 35-36 anni di insegnamento.

Però evidentemente non esiste la Madonna Contabile, protettrice dei ragionieri, sicché oggi ci siamo svegliati senza copertura e con gli insegnanti incazzati come iene che minacciano di tornare a scuola e non fare più una minchia, darsi all’assenteismo come un parlamentare qualsiasi, andare in malattia perenne fino al pensionamento. E probabilmente è uno scherzo dettato dalla rabbia, ma quando lavori a scuola queste cose le vedi, e no, non è uno scherzo. Ci sono già docenti frustrati e stanchi e che non sopportanto più i loro studenti. Non ci serve, questo Paese ha già un livello culturale vergognoso anche senza insegnanti in rivolta, e sono sicura che un insegnante che si rispetti proseguirà il suo lavoro fino al termine con la stessa dignità e il medesimo impegno del primo giorno.

No, non è vero, non sono così ottimista ma volevo dare un tocco di emotività banale à la Concita a questo post.

Mi spiace darvi sempre pessime notizie, ma devono avermi censurato l’Internet della felicità e ogni volta che clicco: “good news Italia” mi appare la pagina “mi candido alle prossime elezioni”.

Scusate.

Annunci

One thought on “Scusa prof, il cane mi ha mangiato le pensioni

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...