Spiegateglielo voi.

Posted by

Due uomini incappucciati e vestiti di nero sono penetrati nella sede del giornale satirico francese Charlie Hebdo e hanno aperto il fuoco con due fucili d’assalto ammazzando una decina di persone. Chissà se questi due assassini bastardi sono mossi dalla ragione e dalla sete di conoscenza, o da una cieca fede in un dio inventato.

No, dai, lo sappiamo già, visto che hanno detto una roba tipo “dio è grande”. Chi l’avrebbe mai detto, eh? Grazie dio, per questi nuovi morti da piangere, per altri figli senza genitori. E’ l’ennesimo attacco della fede alle idee e alla vita altrui. Un giorno è un diritto negato, un giorno un bambino stuprato, un giorno una strage. Ecco, amici religiosi, fatemi un favore: spiegate voi a quei bambini che mamma e papà sono stati uccisi per aver scritto delle battute sull’amico immaginario di una manica di pezzi di merda.

Spiegateglielo voi, perché io ho solo un groppo in gola, e non ho davvero più parole.

[M.V.]

Annunci

15 comments

    1. Boh, non so. Non vorrei che questo sembrasse un post “contro gli arabi cattivi”. Che siano islamici è superfluo. Questo episodio ha riguardato i fan di una divinità. Quale sia, però, non è così importante. A me non interessa in quale essere immaginario uno creda, o a quale stadio evolutivo si trovi il fervente credente di turno, se sia a “lapidiamo le adultere”, a “mortifichiamo i gay finché non si suicidano” o a “ricicliamo i soldi della mafia tanto abbiamo le spalle coperte”: le religioni in generale compiono costantemente atti più o meno gravi lesivi dei diritti altrui “perché l’ha detto coso lì” e a un certo punto anche basta.
      Di fronte a episodi come questo, e come tanti altri, bisognerebbe inorridire tutti: e non “contro l’arabo”, ma contro la mentalità che genera questi mostri.

      1. Io son credente e praticante, ma rispetto le altrui idee e confessioni, amo la satira, quella fatta bene, che punge e ha senso e funziona (tipo la tua).

        Ma se c’è qualcosa che non mi piace, semplicemente lo ignoro o mi esprimo civilmente.
        E personalmente, non lo trovo un post contro “arabi cattivi” o “religioni cattive”, è un post contro “stupide persone cattive che fanno cose stupide e cattive”

  1. Sbaglio o aveva ragione la Fallaci?

    Se penso a quegli intelligentoni di sinistra che l’hanno trattata come un pezzo di merda mi viene voglia di scoreggiargli in bocca!
    Adesso fanno gli “indignados”: perfino quello stronzo socialista de la merde che di nome fa Hollande.

      1. No, mi ha mandato la Fallaci, quella che voi avete trattato come un pezzo di merda razzista e che vi dimostra, nei fatti, ogni giorno, che lei aveva ragione mentre voi non capivate e continuare a non capire una minchia.

        Non lo dico mica io: lo dicono i fatti.

        D’altra parte, caro o cara sladegwynne, tu devi essere cosi giovane o cosi ignorante da non sapere che 25 anni fa (venticinque anni fa) un certo Saldam Rashdie pubblicava un libro satirico intitiolato “i Versetti Satanici” e fu condannato a morte dall’Ayatollah Khomeini con una “fatwa”, una sentenza di morte che ogni musulmano ha il dovere di eseguire qualora gli si manifesti l’opportunita’.

        Questo succedeva 25 anni fa e gli imbecilli che trattavano la Fallaci come un pezzo di merda gia’ facevano “distinguo” tra il Musulmano “cattivo”, (Khomeini) e i Musulmani “buoni”.

        Pero’ da 25 anni Saldam e la sua famiglia vivono protetti dalla polizia inglese perche’ di musulmani con la voglia andare in Paradiso eseguendo la sentenza di morte dell’Ayatollah, in UK sono migliaia.

        E ieri sono successi i fatti di Parigi. 25 anni dopo!

        Cerca di farti una cultura tua leggendo e informandoti meglio, cara sladegwynne. E smettila di bere ettolitri di “boldrinate” che poi ti scappa la pipi’ e deve scaricarla nei gabinetti della blogosfera.

      2. Noi non abbiamo mai parlato della Fallaci, mister.
        Abbiamo capito che non hai meglio da fare che postare inutili wall of text nella nostra sezione commenti, ma almeno il “noi” e “voi” dei bimbi delle medie e ridicole accuse rivolte a nemici immaginari facci il favore di risparmiarcelo.

      3. Questo pensa che io sia un giovinetto, ci mette in bocca parole mai dette e poi viene a rompere dicendo che generalizziamo. Dio Cristo che noia.

  2. Tu avevi il groppo in gola e non ti veniva niente da dire.

    A me invece e’ venuto da dire che la Fallaci aveva ragione e che aveva intuito come sarebbe andata a finire: cioe’ che saremmo arrivati ad un’Europa in stato d’assedio, allarme terroristico continuo a livello arancione per la minaccia continua dell’Islamismo che puo’ colpire dove e quando vuole contando su una rete di complicita’ “moderate” che si riassumono nel termine “islamizzazione graduale dell’Occidente infedele”.

    Una strategia di guerra da togliersi il cappello per la sua efficientissima efficacia: una guerra cominciata, come ricordavo, 25 anni fa.

    Non mi sembra di avere lanciato strali contro “nemici immaginari”: io li ha chiamati per nome: li ho chiamati “intelligentoni di sinistra” che hanno trattato la Fallaci come un pezzo di merda.

    E non ho usato nessun “VOI” e nessun “NOI”.

    Mi sono solo rivolto a SLADEGWYNNE che mi ha scambiato per un messaggero di Salvini.

    Qualcosa da dire, non ostante il groppo in gola, sui fatti di Parigi bisognava pur dirlo.
    Io ho commentato dicendo che, “se non vado errato, la Fallaci aveva ragione e gli intelligentoni socialisti hanno avuto torto”.
    Com’e’ indiscutibilmente dimostrato dai fatti. Dai Fatti !!!

    Un certo SLADEGWYNNE, che il groppo in gola che non lo fa parlare non ce l’ha, mi risponde se “mi ha mandato Salvini”.

    Che modo di dialogare anti-democratico!

    A forza di trattare i Salvini e le Fallaci come pezzi di merda che dovrebbero chiudere il becco perche’ sparano cazzate qui finisce che in Europa la legge della Sharja verra’ applicata dagli “intelligentoni di sinistra” ancor prima che sbarchi l’ISIS con i suoi tagliagole.

    Un po’ di democrazia, please!

      1. Gustavo Ulivi:
        “Che fascista di merda che sei, SLADEGWYNNE! Vuoi chiudere la bocca ai dissenzienti che stonano con il coro?

        SLADEGWYNNE:
        “Si”.

        Gustavo Ulivi:
        “Allora vai a cagare, please..”

        SLADEGWYNNE:
        “Si”.

        Gustavo Ulivi:
        “Io intanto riferisco a Salvini che viaggiando nella blogosfera ho messo il piede sopra uno stronzo”

        SLADEGWYNNE:
        “Si”.

        Gustavi Ulivi:
        “Hai tirato la catena del cesso? Dagli speakers mi esce un tanfo merdosissimo: cos’hai mangiato: una bistecca alla Boldrini?”

        SLADEGWYNNE;
        “Si”.

        Gustavo Ulivi:
        “Volevo ben dire!”
        BYE BYE….

  3. Certo che definire “inutili wall of text” il parere pacato di una persona che non insulta, non offende ma ci tiene ad esprimere il proprio parere, mi fa desumere che combattere per la libertà di chiunque non sia un programma ben visto da chi bazzica in questo blog. Volete solo voci del coro? Buono a sapersi. In alto i vostri cuori e tornate pure ad intonare la litanìa. Scusate il disturbo.
    Gustavo? Vai a perdere tempo altrove, che ai signori dai fastidio.

    1. Esatto, andate a perdere tempo altrove. Gustavo ha postato commenti chilometrici in questo post, in quello di Sonia e nel mio, cercando cosa? Che gli riconoscessimo una ragione che francamente non ha? Che cambiassimo il nostro punto di vista allineandoci ai suoi deliri sull’ultima, penosa Oriana Fallaci illuminati dai suoi clisteri verbali? Che ci cospargessimo il capo di cenere ignorando, come lui, tutti gli islamici che toh, stanno esprimendo solidarietà alla Francia? Non so se il caro Gustavo sia un masochista o, più semplicemente, un troll. Ma, ad un certo punto, ha rotto anche, e leggerlo è sempre più noioso. Tant’è che salto i suoi commenti. Cavolo, se è servito, rompere le scatole in questo piccolo blog.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...