Se potessi avere mille grillini al mese

tupperwaste

Ultimamente non abbiamo parlato molto del M5S, che sembra (e mi auguro sia così) ormai collassato su se stesso sotto il peso delle sue incapacità e contraddizioni. Ormai pure prenderli per il culo mi risulta fuori moda nonché assai deprimente.

Ma i grillini ci danno sempre tantissimi spunti per riderne anche se amaramente constatando così che la decantata rivoluzione della scatoletta di tonno è ahimè parecchio lontana, se non totalmente impossibile, per mano dei rimbambiti “cittadini”.

Da qualche ora spopola in rete questo capolavoro cinematografico che è lo spot anti-euro pubblicato dal moVimento, un video dal sapore retrò altamente nostalgico della serie “ai tempi miei e dove andremo a finire signoramia”.

Analizziamolo nel dettaglio:

Un giovane con capelli da frate passeggia tutto depresso per Roma; a un tratto mette una mano in tasca e tira fuori 1 euro che, con sguardo contrito da soap opera mediocre di canale 5, lancia nella fontana di Piazza Farnese (perché quella e non la classica di Trevi non si capisce, forse messaggi subliminali al comune di Roma che al momento non cogliamo e va bene così).

Riapre gli occhi e si ritrova magicamente e ben vestito in un mondo bellissimo e più precisamente in un bar dove tra violini e luci soffuse può bere un caffè pagandolo meno di MILLE LIRE. Senza scontrino fiscale.

Uscito dal bar il nostro giovane non più depresso pensa bene di andare a sistemarsi quel taglio di merda da un bravo barbiere, pagando DIECIMILALIRE per farsi fare la riga al lato. Senza scontrino anche questa volta.

Fattosi belloccio, apre il portafoglio pieno di lire (tantissime!!11!!!) e corre in libreria a comprare le poesie di Whitman per poi recarsi, tutto contento con un bel pacchetto in mano e sempre tantissime lire, in un ristorante chic (di quelli con le mini portate che paghi un rene, per intenderci) dove lo aspetta una bella donna che sembra felicissima di essere uscita con lui. Durante la cena, lui si pulisce il labbro e le passa sul tavolo il suo regalo, con lo stesso gesto in cui il tuo pusher ti passerebbe l’erba senza destare sospetti. Lei lo apre e fa quella tipica faccia da “GRAZIE, PROPRIO QUELLO CHE VOLEVO!” e lui felicissimo arriccia il naso.

Si danno un bacino.

Arriva il cameriere con un piattino e un foglietto con scritto “aperitivo per 2: DODICIMILALIRE”. Senza scontrino fiscale. Brindano entrambi all’evasione ed escono.

Si danno un altro bacino.

Il sogno finisce. Lui si sveglia all’improvviso e ci accorgiamo (come si poteva ben capire) che lui non è esattamente un cestista e quindi in realtà l’euro iniziale non è mai entrato nella fontana. Quindi rotola miseramente tra i sampietrini -mentre la telecamera è fissa sui suoi occhi da pesce lesso-depresso- e finisce vicino alle scarpe di Paola Taverna che gli si avvicina riconsegnandogli l’euro e con fare tragico gli spiega che possiamo uscire dall’euro ma abbiamo bisogno del tuo aiuto, firma qui per uscire dall’euro.

Lui riapre la mano e si ritrova MILLELIRE (dimenticando totalmente il cambio lira-euro ma vabbé, chi vuoi che ci stia attento?), dunque sorride felicissimo perché un altro mondo è possibile.

Fine.

Adesso un paio di cose per chiudere:

1. non sono un’economista ma il pensiero che la crisi sia stata causata dall’euro mi sembra vagamente idiota, ma sicuramente non quanto il pensiero che tornando alla lira potremmo vivere in paradiso.

2. odiare l’euro e poi indire le quirinarie coi tuoi fanz che votano Prodi è stato un momento di LOL altissimo per tutto il paese.

Chiudo perché oggi ci vuole solo un post leggero e frivolo e altamente inutile che ci faccia dimenticare per un attimo le brutture del mondo e sopratutto ci faccia ricordare che molti di voi hanno votato il M5S per ribellione. Cretini.

[S.T.

Advertisements

5 thoughts on “Se potessi avere mille grillini al mese

  1. Pingback: I tre tipi di cittadino onesto | non si sevizia un paperino

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...