I tre tipi di cittadino onesto

Posted by

Questa frase contine due errori.

Un giochino divertente un decimo del trovare il numero esatto di cazzate generate dal video No Euro proposto dal Movimento 5 stelle. Oltre a quelle più evidenti, ed escludendo il gusto del ridicolo, che non ha mai scomposto il “movimento che viene dal basso”, è emerso che nel video originale è stata usato “Divenire”, un brano di Ludovico Einaudi che, a differenza dei mille artisti citati a sproposito dai rivoluzionari della tastiera, è ancora vivo, e invece di rigirarsi nella tomba ha deciso di rigirare l’intestino di chi ha avuto quest’idea brillante.

– Ma era un omaggio!

Ha obiettato qualcuno.

Un omaggio.

Al di là del fatto che, non avendoglielo chiesto, è possibile che il maestro pensi che siate una massa di ritardati fascisti di merda, o che lo pensi ma che sia troppo educato per esternarlo, oppure semplicemente non sappia usare il caps lock e quindi non ve lo abbia mai potuto scrivere nella vostra lingua, sarebbe stato comunque carino, tramite terzi per non rovinare la sorpresa, corrispondergli del diritto d’autore.

Lo so, lo so, non ci avete pensato.

Avreste dovuto seguire più attentamente il leader, che nel non-statuto del movimento è titolare unico del logo, tanto che i cittadini devono essere autorizzati volta per volta all’utilizzo, limitato nel tempo e nel modo. Pena enormi peni.

Eppure siete cittadini onesti, sono pronto a garantire per voi, posso riconoscervi in una delle tre categorie di cittadino onesto che conosco:

Onesto per caso – La legge non ammette ignoranza. Ma non obbliga alla conoscenza. L’onesto per caso fa un po’ come cazzo gli pare, se la vive bene e rinfaccia onestà più di una ex dalla fedina fedifraga ufficialmente immacolata. L’onesto per caso va avanti così finché Ludovico non lo becca a cacare fuori dal vaso, insegnandogli la differenza fra la tua cucina e il suo bagno. Generalmente questo tipo di onesto, una volta beccato, si trasforma in uno degli altri due.

Onesto con riserva – Io non sono razzista ma. Sapete meglio di me che tutto quanto venga prima di un “ma” conta meno di SEL in parlamento, ciò nonostante l’onesto con riserva ne fa il proprio tripudio di moralità mentre con una scusa qualsiasi “furbizza” i conti, la raccomandazione per il figlio e il salto di fila in ospedale. La riserva dell’onesto con riserva è il tuo diritto, che ha diritto di stare nella sua panchina. Non è che voglia buttartelo al culo ma.

Onesto col cazzo – In rete tutto è di tutti, è la grande forza della rete. L’onesto col cazzo è il disonesto più onesto in circolazione, con una coerenza dichiaratamente di comodo impiega a fottere il tempo di pensare ‘sti cazzi. Egli non è apertamente un ladro bensì un fiero evasore, l’onesto col cazzo ricrea la sua dignità con un Frankenstein di piccoli risultati più o meno economici. L’onesto col cazzo gira nudo, coperto solo da un mantello di così fan tutti, da indossare nelle occasioni speciali, se non può ricoprirsi dei soldi guadagnati in maniera diversamente onesta.

Ci sarebbero a margine gli onesti veri, ma sono statisticamente irrilevanti, oltre ad essere decimati da leggi talvolta irrispettabili. Dai precedenti invece sentirete dichiarare l’intenzione di divenire veri onesti, quando il sistema sarà onesto, quando tutti gli altri lo saranno, non loro per primi, che vogliono essere onesti, non fessi. Saranno onesti quando l’onestà andrà di moda.

L’onestà andrà di moda, appena scopriremo come s’indossa.

[D.C.]

PS Non preoccupatevi per la dignità della causa grillina, questa verrà presto rinvigorita dal lungometraggio Nuovo Ordine Mondiale.

PPS L’immagine di copertina viene da http://cellar-fcp.deviantart.com/

Annunci

2 comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...