Sono troppo grandi.

collodipape

La situazione paradossale si vede nel fatto che, mentre si attribuiscono alla persona nuovi diritti, a volte anche presunti diritti, non sempre si tutela un valore primario e diritto primordiale di ogni uomo: temere i capezzoli.
(J. Bergoglio)

Durante la visita del Papa Dellaggente™ in Paraguay è successa una cosa buffa.
Una modella, Victoria Xipolitakis, sperava di incontrare il pontefice. Ma la security di Bergoglio l’ha allontanata dopo che la folla aveva iniziato a urlare e a insultarla. Come mai, vi chiederete? Era nuda? Si è messa a leccare sensualmente le alabarde delle Guardie Svizzere? Era in compagnia di Adinolfi? Aveva fatto un pompino a una suora?

No.

Era senza reggiseno.

segaVictoria, detta Vicky, è una modella, ma non di quelle che fanno le sfilate: una di quelle che accendono dalle pagine di Playboy la voglia d’amore (in senso riflessivo) di uomini e ragazzi di tutto il mondo. Forse è quello che ha infastidito i fedeli, perché va bene che i vescovi non abbiano l’obbligo di denunciare i preti pedofili, ma le seghe proprio no, eh.

Boh. Secondo me vedere Vicky senza reggiseno puoi considerarla a seconda del gusto o dell’occasione una fortuna, un caso, un simpatico imprevisto, la prova che il tuo nuovo dopobarba funziona davvero di cristo, ma… uno scandalo? Una provocazione? Un’oscenità? Rosy Bindi nuda è un’oscenità. I libri di Costanza Miriano sono un’oscenità. Fanzaga di Radio Maria che augura il cancro agli atei è un’oscenità.

Ma le tette di Vicky? Oltretutto coperte? Oscene? Davvero?

Claro que si. Siamo sempre lì, coi cattolici: la pedofilia ecclesiastica è un problema complesso, non è dimostrato (sic), e anche se fosse non è che il papa può fare tutto lui. Invece una tetta che s’intravede sotto una maglietta bianca, oltretutto a soli a 200 metri dal pontefice, è uno scandalo mostruoso che scatena urla belluine e spintoni.

Anche perché è vero: le tette di Victoria Xipolitakis sono troppo grandi.

Poco male che “sono troppo grandi” sia la stessa cosa che dicono i preti quando qualcuno gli presenta degli adolescenti.

[M.V.]

Advertisements
Questo articolo è stato pubblicato in A Collo di Papero e contrassegnato come , , , da Marco Valtriani . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Marco Valtriani

Marco Valtriani è l'ignobile ideatore di questo blog di dubbissimo gusto, fa il pubblicitario, l'autore di giochi da tavolo e quello che dà noia. Ha assunto nel tempo diverse identità farlocche al mero fine di trollare il prossimo, non sempre con garbo, spesso con gioia. Per hobby alleva grillini in un casolare di campagna, vendendoli agli alieni e ai poteri forti, e sparge scie chimiche per conto del NWO sugli allevamenti di beagle, come del resto fanno quasi tutti quelli della Ka$t4. Il motto della sua casata è "Hear Me LOL".

One thought on “Sono troppo grandi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...