Grasso è bello.

Posted by

razzista3
È una cosa nota ai più: sono un ciccione.
Ho giocato a football americano, è anche normale, no? E poi insomma, mi piace mangiare, è uno dei piaceri della vita a cui non riesco a rinunciare. Del resto ho fatto tantissimo sport nella mia vita, ho una struttura muscolare notevole, da ragazzino facevo pesi ed avevo un fisico pazzesco. Inoltre bevo molta birra, in fondo la buzza deriva da lì. Diciamocelo, insomma: nonostante tutto, mi piaccio così.


Tutte cose vere, eh, ma anche tutta una serie di cazzate. Sembro proprio patetico, vero? Sto qui a giustificarmi, a spiegare che sono grasso perché, a distrarmi dal pensiero che rischio malattie cardiovascolari, tumori, diabeti, epatiti e infarti a nemmeno 36 anni.
Eppure mi accetto, mi piaccio e piaccio alla gente, non ho mai avuto problemi a rimorchiare e tutto questo, ve lo giuro, senza diffondere mai una mia foto in boxer strillando ai quattro venti che sono fiero delle mie trippe.
Ma la moda più recente tra i fotografi alternativi è quella di pubblicare fior di servizi fotografici con donne, spesso in lingerie, e spesso in sovrappeso.
Davvero, è sacrosanto e bellissimo sentirsi orgogliosi del proprio corpo. È meraviglioso accettarsi per come si è. Ma è profondamente stupido pensare che i rischi per la salute scompariranno perché si segue la controcultura che vuole che l’obesità sia bella. È terrificante che persino io in questo articolo mi sia autocensurato scrivendo in sovrappeso piuttosto che ciccione di merda come avrei fatto per ogni altra categoria, senza rischiare di essere linciato.
Censura, poi, che viene estesa al 90% dei servizi fotografici di cui sopra, con gli autori che piallano su photoshop celluliti e doppi menti vari, che la ciccia va bene, ma la buccia d’arancia che schifo, rivestiti ti prego che mi sanguinano gli occhi.
Non tutti la vediamo allo stesso modo, come ci ricorda la vicenda di Michelle Thomas (so che l’avete dimenticata dopo averla osannata per un paio di giorni, era la donna rifiutata dopo il primo appuntamento con un uomo conosciuto su Tinder, perché nelle foto non sembrava grassa come invece è realmente), e se da un lato lei cavalca il fat pride tacciando di insensibilità e crudeltà un poveraccio messo alla berlina solo perché gli piacciono le magre, dall’altro dimentica bellamente che ne troverà altri mille che invece adorano le sue curve, e che sì, io ho immaginato una ragazzina che viene rifiutata perché grassa, e siccome sono figlio di un’altra epoca, ho preferito immaginare il supporto di un genitore che le spiega i rischi della salute a quello di una sfilza di blogger che le dicono che lui è uno stronzo e lei può essere obesa e felice fino ai 200 anni senza nessun rischio.
Il mio razzismo, quindi, va verso la mia pancia, e verso chi la sfrutta per farsi pubblicità, giocando sulla mia salute per farsi paladino degli alternativi.

[E.P.]

Annunci

11 comments

  1. Non raccontare balle:
    i grassi non scopano e se scopano si fanno le ciccione;
    le grasse non scopano e se scopano si fanno i ciccioni.

    Poi ci sono alcuni o alcune dai gusti “perversi” che adorano affogare nella ciccia. Ma sono pochi.

    in generale i grassi e le grasse si fanno le seghe, i primi, e i ditalini, le seconde.

      1. Io ho detto che ci sono alcuni e alcune dai gusti “perversi” che adorano affogare nella ciccia.
        La tua ragazza dev’essere una di quelle… “alcune”.

        A meno che si sia invaghita del tuo magnifico “cervello” e sia portata a soprassedere al lardo che ti circonda.

        “Soprassedere” qui e’ usato nel senso di “trascurare”, non nel senso di sedere sopra, in posizione di dominio e di controllo, sulla tua abbondante e confortevole ciccia.

        Da quello che leggo, pero’, non ho l’impressione che il tuo cervello sia cosi “abbagliante” da portarla a soprassedere ai tuoi quintali di adipe.
        Per “adipe” intendo lo strato di grasso sottocutaneo che si trova negli uomini e negli animali (grassi)

        Dev’essere dunque una di quelle “alcune” dai gusti “perversi” che adorano affogare nella ciccia.

        Immagino che la posizione del missionario non rientri fra le vostre coniugazioni sessuali altrimenti lei, magrolina, rischierebbe lo schiacciamento.
        http://www.videopornocasalinghi.xxx/moglie-italiana-scopata-nella-posizione-del-missionario/

      2. È tanto, tanto triste, caro Ulivi, che tu debba scrivere dei pipponi del genere per ottenere uno straccio di erezione decente, e poi sprecarla in un frettoloso orgasmo sette secondi dopo.

  2. Io pratico il sesso tantrico e non ho bisogno di raggiungere l’orgasmo.

    Grazie alle mie sofisticate partners riesco a raggiungere livelli di piacere “orgasmico” che durano ore e non richiedono l’ejaculazione.
    Sei tu che sei rimasto fermo alle “mutual masturbations” manuali o coniugali di preistorica memoria.
    Esci dalle caverne, troglodita ciccione, perdi quei 30 kili di troppo e abbraccia il Tantra Yoga!

    P.S.
    Sei tu quello di questo video?
    http://www.pornhub.com/view_video.php?viewkey=1770130910

  3. Guarda che se continui a mangiare come una maialona gravida e a bere come un elefante alcolizzato rischi di lasciare la tua magrolina prematuramente vedova.
    Ma questo sarebbe il problema minore: quello peggiore sarebbe che la tua magrolina, liberata da tanto peso, correrebbe subito ad accoppiarsi con un giovanotto sano con il quale praticare la posizione missionaria che la tua mole aveva reso impraticabile.

    1. Più che altro se muoio io resti senza nulla da fare tu, visto che la tua vita è così triste e vuota che non hai nulla di meglio da fare che esibire la tua millantata virilità qui. Capisco che insultare i ciccioni ti renda felice perché hai appena cominciato l’asilo, ma molla il colpo, su, ti sei reso già abbastanza ridicolo.

      1. Ti sbagli: non mi rende felice insultare i ciccioni; mi rende felice stimolare i ciccioni a perdere peso.
        I ciccioni che si accettano per quello che sono (come te) e i ciccioni orgogliosi del loro “fat” al punto di esibirlo sostendendo che “il lardo e’ bello” mi fanno pena in eguale misura.
        Faccio eccezione, ovviamente, per le disfunzioni patologiche che portano all’obesita’.
        Ma non faccio eccezione per gli obesi che sono tali solo ed esclusivamente perche’ mangiano (e bevono) in misura ab-norme e regalano a Sorella Morte 20 anni della loro esistenza terrena.
        E’ immensamente stupido!
        D’altra parte e’ confortante constatare che la stupidita’ umana, nella sua immensita’, ci conferma in modo incontestable l’esistenza di Dio: l’Immenso per antonomasia.

        Saluti e buona continuazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...