Fine delle trasmissioni.

Posted by

collodipapero

Prima o poi doveva succedere. Per una serie di motivi personali, e per altri motivi che ahimé è opportuno tacere, Non si Sevizia un Paperino deve sospendere la pubblicazione dei post.
Si tratta in parte di una scelta, in qualche modo anche dolorosa, e in parte di una piccola forzatura atta a tutelare sia i nostri redattori che le nostre idee.

Non ho sinceramente idea di quando e come riapriremo le porte: intanto, come spesso accade in queste occasioni, non si può non ringraziare un bel po’ di gente.

In primis la redazione, a partire dalla formazione attuale fino ad arrivare a tutti e 17 i matti che hanno, più o meno continuativamente, scritto su queste pagine. In secondo luogo grazie tutti i nostri detrattori: da chi ha approfittato per questo sito per sparare cazzate grosse come alberi (alberi da frutto, che danno frutti amari, tipo gli ulivi), a chi ha aperto un blog apposta per insultarci dimostrando sovente di non aver capito un cazzo di quello che avevamo scritto, a chi ha minacciato, fisicamente e legalmente. Tutte persone che, volenti o nolenti, ci hanno fatto ridere tanto dimostrando una tenacia pari solo all’inconcludenza.

E infine, ovviamente, il grazie più grande va a i nostri lettori, che ci hanno regalato oltre 530.000 click, con oltre 230.000 accessi unici solo nel 2015; grazie per le decine di migliaia di condivisioni sui social, per i commenti spesso arguti e ancor più spesso stimolanti, per le manifestazioni di vicinanza, stima e affetto.

Per adesso ci fermiamo qui.

“Addio, e grazie per tutto il pesce.”
(N. Vendola)

[M.V.]

Annunci

5 comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...