Fine delle trasmissioni.

collodipapero

Prima o poi doveva succedere. Per una serie di motivi personali, e per altri motivi che ahimé è opportuno tacere, Non si Sevizia un Paperino deve sospendere la pubblicazione dei post.
Si tratta in parte di una scelta, in qualche modo anche dolorosa, e in parte di una piccola forzatura atta a tutelare sia i nostri redattori che le nostre idee.

Non ho sinceramente idea di quando e come riapriremo le porte: intanto, come spesso accade in queste occasioni, non si può non ringraziare un bel po’ di gente.

In primis la redazione, a partire dalla formazione attuale fino ad arrivare a tutti e 17 i matti che hanno, più o meno continuativamente, scritto su queste pagine. In secondo luogo grazie tutti i nostri detrattori: da chi ha approfittato per questo sito per sparare cazzate grosse come alberi (alberi da frutto, che danno frutti amari, tipo gli ulivi), a chi ha aperto un blog apposta per insultarci dimostrando sovente di non aver capito un cazzo di quello che avevamo scritto, a chi ha minacciato, fisicamente e legalmente. Tutte persone che, volenti o nolenti, ci hanno fatto ridere tanto dimostrando una tenacia pari solo all’inconcludenza.

E infine, ovviamente, il grazie più grande va a i nostri lettori, che ci hanno regalato oltre 530.000 click, con oltre 230.000 accessi unici solo nel 2015; grazie per le decine di migliaia di condivisioni sui social, per i commenti spesso arguti e ancor più spesso stimolanti, per le manifestazioni di vicinanza, stima e affetto.

Per adesso ci fermiamo qui.

“Addio, e grazie per tutto il pesce.”
(N. Vendola)

[M.V.]

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in A Collo di Papero e contrassegnato come , , , , , da Marco Valtriani . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Marco Valtriani

Marco Valtriani è l'ignobile ideatore di questo blog di dubbissimo gusto, fa il pubblicitario, l'autore di giochi da tavolo e quello che dà noia. Ha assunto nel tempo diverse identità farlocche al mero fine di trollare il prossimo, non sempre con garbo, spesso con gioia. Per hobby alleva grillini in un casolare di campagna, vendendoli agli alieni e ai poteri forti, e sparge scie chimiche per conto del NWO sugli allevamenti di beagle, come del resto fanno quasi tutti quelli della Ka$t4. Il motto della sua casata è "Hear Me LOL".

5 thoughts on “Fine delle trasmissioni.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...