15 regali per un Natale unico

anovantagradi

Una delle cose che rende speciale il Natale, è inutile girarci intorno o sbrodolare cazzate sui valori e l’altruismo, è ricevere regali. Ma perché un regalo venga ricevuto da qualcuno, qualcun altro deve farlo; e quindi capita che tocchi a noi, fare regali. E dai e dai, la fantasia viene meno: pigiami, calzini, ciddì, libri, che palle. Quest’anno voglio aiutarvi; ecco i regali che ho fatto io ai miei amici più stretti, magari fate ancora in tempo a recuperarli in fretta e furia e a trasformare lo scialbo Natale dei vostri cari in qualcosa di unico e meraviglioso.

  1. Un CD di canzoni di Natale, in tedesco, interpretate da Jovanotti.
  2. Un posacenere a forma di carcinoma polmonare.
  3. Uno sformato di broccoli di 60 chili, vecchio di tre giorni, e a forma di cazzo.
  4. Un sasso per lanci dal cavalcavia.
  5. La collezione di tutti i romanzi di Fabio Volo, cui avrete preventivamente sostituito le copertine con quelle dei libri dello scrittore preferito del destinatario.
  6. Una confezione di wurstel di tofu in salamoia.
  7. Delle protesi per arti superiori e, in una busta a parte, una cluster bomb inesplosa.
  8. Una scultura di merda a forma di pene d’anatra.
  9. Un cucciolo di cane nudo cinese, malato di tigna o di rogna rossa, con una targhetta al collo con su scritto “Gesù”.
  10. Un profugo morto con la maschera di Salvini.
  11. I nostri marò.
  12. Un set da thé e una scatola di tampax usati.
  13. Una confezione da due di tramezzini dell’autogrill contenente un solo tramezzino.
  14. La salma di Mike Bongiorno
  15. La testa di un vostro parente morto da poco, completamente privata dei denti, ad uso sessualmente ricreativo.

Buon Natale dai Paperi

[B.K.]

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Novanta Gradi e contrassegnato come , , da Benito Karimov . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su Benito Karimov

Non ho peli sulla lingua. Ma se ce li ho, sono (pick one randomly): di una tizia\o conosciuta\o ieri, di una deputata grillina, di Alyssa Milano, di un siberian husky, di tua madre*, della tua metà (uomo o donna che sia), di un gattino, miei, di Lorella Cuccarini, della tizia di cui guardavi le foto stamani, tuoi, non so\non ricordo. * se può consolarti ho dovuto drogarla.

One thought on “15 regali per un Natale unico

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...