Tetano vs Antitetanica: un ripassino veloce.

collodipapero

Un bambino milanese di 10 anni, in vacanza in Sardegna con la famiglia, è stato ricoverato nell’Unità operativa di Pediatria dell’ospedale San Martino di Oristano. Il bambino era ammalato di tetano, contratto a seguito di una caduta. Il tetano, una malattia infettiva acuta, causata dal batterio Clostridium tetani, viene di solito reso innocua dal vaccino – la famosa iniezione antitetanica – a cui però il piccolo non era stato sottoposto, neanche a seguito della caduta: i genitori, infatti, avevano opposto il loro rifiuto alla richiesta dei sanitari di vaccinare il bambino (o meglio, di ricorrere alla profilassi con immunoglobuline). Il tetano, che molti considerano quasi scomparso, è in realtà una malattia estremamente pericolosa: nell’ultimo decennio, in Italia, uccide circa 20 persone all’anno nella popolazione adulta.
Continua a leggere

Annunci

E c’è gente che critica il presepe

Mette incinta la figlia di 13 anni, arrestato.

Nonostante quanto ne possano pensare i pro life, quanto ne dica la bibbia, e quanto possano fare i medici obiettori, quello di partorire il figlio di tuo padre pare non essere nella top ten dei sogni delle adolescenti. Inutile insistere violentandole ripetutamente, questo almeno emerge dall’esperienza dell’uomo “di origine africana” che a Modena è stato arrestato per aver offerto alla figlia la possibilità di vivere questo brivido. Niente.

Continua a leggere

Papannella e San Vuja

Pannella in sciopero della fame per qualche cazzo di motivo.

Il papa lo chiama e lui interrompe lo sciopero della sete per prendere un caffé e un paio di sacche di sangue, poi mangia uno spicchio di mela alla faccia di Renzi.

Questa rubrica e questo momento sembrano proprio il luogo migliore per ricordare il compianto Vujadin Boskov con una delle sue migliori massime:

Rigore è quando arbitro fischia.

Continua a leggere

Best Pope Ever

“Chi è causa del suo mal porca madonna.”
(proverbio popolare)
Questo articolo contiene svariate e opinabilissime considerazioni personali, e qualche fatto.
Se mi sbaglio, mi corrigerete.
Ieri, oltre un milione di pellegrini è andata a salutare i nuovi santi: il Papa Buono™ e il Papa Polacco™. Per miracolo, si sono sentite male solo un centinaio di persone ed è morto solo un disabile, ironicamente stiacciàto proprio da una statua del messia. Aprirei una parentesi su questa cosa: sappiamo tutti che questo dio non guarisce gli amputati. Adesso schiaccia i disabili. E’ un caso? Continua a leggere

Porco Bias

“La ragione ha sempre bisogno di essere purificata dalla fede.”
(A. Scanzi)
Come sicuramente saprete, Il bias in psicologia cognitiva indica l’espressione di un giudizio non corrispondente alla realtà (se non per caso), a causa di pensieri pre-esistenti che vengono anteposti ai fatti e alle connessioni logiche fra gli stessi. Citando Archibald McWikipedia, “Il bias è una forma di distorsione della valutazione causata dal pregiudizio. La mappa mentale d’una persona presenta bias laddove è condizionata da concetti precedenti non necessariamente connessi tra loro da legami logici e validi.” Continua a leggere

Scudi Animali

“Viva i cagnolini.”
(E. Berlinguer)
Silvio Berlusconi: “Se adottiamo cani e gatti diventiamo maggioranza politica.”
Beppe Grillo: “Io sono contro la vivisezione perché crudele, inutile e dannosa.
Silvana Amati: “Non esiste, se non in modo strumentale, la contrapposizione tra la salute dell’uomo e il benessere animale.”
Vendola: “Viva i cagnolini!” Continua a leggere

Che cazzo ne so?

In Sicilia accusato di peculato il deputato del PD Genovese, truffe nascoste da corsi di formazione.

E grazie al cazzo!

Non perché sia un politico, né perché il reato sia tanto diffuso da avere un nome proprio, né perché siamo in Sicilia e nemmeno perché si tratti di uno del PDmenoLtantosonotutti ugualituttiacasa. L’incazzatura “un tanto al chilo” che mi prende ‘stavolta, nella sua scontatezza, è che oggetto di frode sono corsi di studio e formazione. Continua a leggere