Kamikaze a cinque stelle.

punkgiorno

“Breakin’ rocks in the hot sun, I fought the law and the law won, I fought the law and the law won. I needed money cause I had none, I fought the law and the law won, I fought the law and the law won.”
The Clash – I Fought the Law

È un po’ che non perculo i cinquestelle. Direi che è il caso di rimediare. Lo dico subito, così se siete cinquestelle oltranzisti potete iniziare a farvi montare la carogna fin dalle primissime righe del pezzo.

I fatti: durante la campagna per l’elezione del Sindaco di Milano, quattro simpatizzanti cinquestelle decidono che Sala, candidato Sindaco del Partito Democratico e attuale primo cittadino della città, è “ineggibile” perché prima delle elezioni non ha lasciato la carica di commissario unico di Expo 2015 e anzi ha continuato a sottoscrivere atti ufficiali, come l’approvazione del bilancio della manifestazione. I quattro EROIH DEL POPOLO presentano ricorso al TAR. Il TAR risponde “noi non c’entriamo un cazzo, avete sbagliato ente per fare ricorso”.

Cominciamo benissimo.

Continua a leggere

Advertisements

Davide, non mollare!

Voci di corridoio e agenzie sembrerebbero indicare che Davide Vannoni, sotto processo per associazione per delinquere finalizzata alla truffa e somministrazione di farmaci imperfetti, starebbe valutando il patteggiamento. Non è ancora sicuro se lo farà, ovviamente. Ma già il fatto che ci pensi su mi lascia un po’ perplesso.

Io non sono un giurista, e la questione “patteggiamento” è molto complessa, ma dalle mie parti il patteggiamento sulla pena, ossia l’applicazione della pena in misura ridotta su richiesta congiunta di imputato e Pubblico Ministero, rispetto al capo d’imputazione è de facto un’ammissione di colpevolezza o, meglio, di ineluttabilità della pena. Continua a leggere

I Magnifici Sette

tupperwaste

E quindi che faccio, non ne parlo?

Non è che parlando a caldo si rischia di esagerare e scrivere cazzate? O di sembrare più idioti di quanto lo si è in realtà?

Ma potrei davvero sembrare più ridicola della Gelmini? Non credo. Quindi andiamo avanti.

Continua a leggere

Il Ritorno del Cavaliere Oscuro (2)

Badalì, Biancaneve: è tornato Stronzolo.
(J. Grimm)
Pensavamo d’essercelo levato dai coglioni.
Pensavamo d’essercelo davvero levato dai coglioni.
E invece, sorpresa! A guisa di ischerzo di fanciulli, due manine ci chiudono gli occhi, e mentre una vocina ci chiede “chi sono?” una fava familiare ci pigia allegra fra le chiappe.
Continua a leggere