La Chiesa Cattolica è una montagna di merda.


razzista3Solitamente detesto parlare dell’argomento che è sulla bocca di tutti, ma ci sono momenti in cui il disgusto e la nausea sono troppo forti, in cui ogni voce che si leva contro contribuisce ad un coro che mai come in questo momento deve essere assordante.


Non devo certo raccontarvi io dei funerali a dir poco sfarzosi per il boss Vittorio Casamonica, delle reazioni risibili dei politici italiani (su tutti Alemanno, che racconta di come abbia combattuto il clan durante i suoi anni da sindaco di Roma: in effetti farsi ritrarre sorridenti in compagnia di Alemanno è una punizione peggiore della morte per chiunque), ma soprattutto del silenzio assordante della Chiesa.
Non voglio tirare in ballo anch’io Welby, che è solo la punta di un iceberg di merda putrida e puzzolente, rivestita di ghiaccio per imbrogliare i gonzi.
Se fossi cattolico mi sentirei profondamente preso in giro da un Papa che predica tolleranza e povertà, ammiccando a destra e a manca per raccogliere consensi, mentre i boss mafiosi vengono accolti come sovrani in chiesa, da morti come da vivi, senza che nessuno protesti (se non dopo, blandamente, per salvare la faccia), mentre imbecilli retrogradi in abito talare vomitano sentenze contro i fondamentali diritti di un essere umano, mentre, è vero, pochi sparuti preti credono ancora nella dignità e cercano di combattere mantenendo la propria fede.
Sono disgustato perché domenica i cattolici torneranno in chiesa, ad ascoltare le parole ipocrite di chi recita una Messa senza capirne il significato.
Sono disgustato perché da dopodomani avremo dimenticato tutto questo polverone e subiremo ancora le ingerenze di un’istituzione che, oltre ad essere straniera, impone a noi italiani la sua ipocrisia e la sua morale falsa e bigotta.
Martin Luther affisse le sue tesi in pubblico provocando uno scisma; non mi aspetto tanto, ma mi piacerebbe che, finché la Chiesa non prenderà seriamente una posizione che limiti il proliferare di episodi come questo vergognoso funerale, tutti coloro che hanno una coerenza civile, ma anche religiosa, dicano a gran voce che la Chiesa Cattolica è una montagna di merda.
Provateci, vi sentirete meglio.

[E.P.]

P.S.: Se non volete più essere considerati parte della Chiesa Cattolica, qui ci sono tutte le informazioni per uscirne. Non ha nulla a che vedere con la fede in Dio, ma con un’istituzione arcaica e ipocrita.

Annunci

16 thoughts on “La Chiesa Cattolica è una montagna di merda.

  1. Da Cristiano non condivido: rispetto la tua opinione e capisco le tue osservazioni, tante sono state le scelte sbagliate compiute dalle sfere ecclesiastiche nei secoli, ma non accetto che si consideri la mia fede TUTTA così come la definisci.

    Ci sono preti, laici, educatori e credenti indignati come te, disgustati da queste vicende e da evidenti episodi di intolleranza che NIENTE hanno a vedere con il reale messaggio di pace e uguaglianza della religione che pratico, gente che è dalla parte dei diritti civili di stranieri, LBGT e altre categorie prese di mira da “difensori della fede” che con essa NIENTE HANNO A SPARTIRE, salvo il pretesto religioso per sostenere le loro teorie omofobe e razziste.

    Come per me l’ISIS non è TUTTO l’islam e la rappresentazione di TUTTI i musulmani, questi NON MI RAPPRESENTANO, questi non sono VERI CRISTIANI.

    Non accomunateci a queste persone, contro le quali lottiamo tutti i giorni: il vero FEDELE non si china al Male, al crimine, all’Odio, ma combatte per la Legalità, la giustizia, l’Amore verso il prossimo TUTTI I GIORNI.

    Io, come tanti altri, NON SONO UNA MONTAGNA DI MERDA.
    E lotteremo perchè non lo diventi.

    • Non sei tu, né lo sono i credenti, una montagna di merda. Lo è la Chiesa come istituzione, quando non combatte la mafia.
      Con la stima di sempre 😋

      • SE I FOSSERO I CREDENTI..FALSI E IDIOTI,CHE CERCANO L’ASSICURAZIONE SULLA VITA LA MONTAGNA DI MERDA NON ESITEVA ……INVECE VEDO UN PUBLICO SEMPRE PIU’ NUMEROSO,POCO INTERESSATI ALLE PAROLE DEL VANGELO:BASTA GUARDARSI INTORNO ,INCOMINCIAMO DAL FATTO CHE LA CHIESA HA UCCISO TUTTI GLI UOMINI BUONI DAI CATARI,O ALPIGESI ,A GIORDANO BRUNO ,PERSONE DIVINE SUL VERO SENSO DELLA PAROLA …UCCISI FORMANDO LA CHIESA CRISTIANA IL TRIBUNALE DELLE INQUISIZIONI …..E ADESSO POI IN ITALIA CON I PATTI LATERALENSI IL VATICANO FA CIO’ CHE GLI PARE INDISTURBATI E TELECOMANDANO A DISTANZA E DA VICINO TUTTO CIO’ CHE PREFERISCONO LORO ,CIOE’ UN GENOCIDIO CHE E’ IN CORSO …..E SI ACCAMUFFANO DIETRO LO OLOCAUSTO …

    • Non hai capito quello che ha scritto:
      La Chiesa è una montagna di merda.
      Ora io capisco che tu -da credente- consideri la Chiesa come la comunità dei fedeli cattolici, ma il resto del mondo con quel nome identifica l’istituzione che fa capo al Vaticano e al Papa. Quella che fa la morale ai poveracci e si sdraia a zerbino di fronte ai potenti. Quella per cui la morale deve essere rigida, a meno che tu non riesca a non farti beccare.
      Io capisco anche che non tutti i cattolici siano dei fanatici frustrati che dedicano la vita a tentare di proibire ad altri di farsi gli affari propri e che c’è anche molta gente che prende la morale seriamente come uno sforzo personale di rispetto delle regole cristiane ecc. ecc.
      Però avete anche rotto i coglioni!
      Se non andate a chiedere a gran voce la cacciata di quella testa di cazzo in sottana che ha celebrato la cerimonia del capo clan del circo Togni, pardon, dei Casamonica dopo aver rifiutato le esequie di Welby, allora giustificate il suo comportamento.
      La Chiesa è una montagna di merda, anche se tra la merda si dibatte anche qualche brava persona!

      • Ho capito perfettamente il punto di vista di Slade e il tuo.
        Lo rispetto il vostro punto di vista, ma non condivido la terminologia e il dare per scontato che tutta la gerarchia ecclesiastica sia da buttare.

        Per il resto, grazie per aver capito il mio punto di vista e argomentato il vostro

  2. Che fantastico artricolo, peccato che non abbia senso. Casamonica NON violava i precetti fondamentali, a differenza di uno che si dichiarava ateo ed è morto da suicida.
    Io davvero non capisco il senso di sbattersene dei precetti della Chiesa e poi frignare chiedendone i conforti spirituali.

  3. Bravo ragazzo, dimostri di aver letto senza capire nulla. Nessuno ha detto stronzi alla Chiesa per Welby, qui, ho parlato di ipocrisia, ipocrisia nell’accettare ed anzi celebrare un boss mafioso, Welby l’ho solo citato. Dov’è che scrivevano di analfabetismo funzionale?

  4. Pingback: Papa e Family Day: una ferma condanna. | non si sevizia un paperino

  5. Pingback: Tre anni di successi. | non si sevizia un paperino

  6. Da quando questo ruffiano , Bergoglio,ha posato le flaccide chiappe sul trono di Pietro, la prima cosa che ho fatto é stata lo sbattezzo immediato. Ho dei familiari in Argentina, da loro ho appreso che Bergoglio era un sostenitore della Guardia di Ferro di Videla, che ha consegnato ai torturatori i suoi confratelli, e che le madri di plaza de mayo lo schifano piú della peste. Tutto confermato dal fatto che in Argentina non ci va, non ne parla, e si dedica solo al lucroso traffico negriero a spese nostre. Piú in basso di cosí la Chiesa non poteva cadere.

  7. Nota per chi ha scritto l’articolo: hai scritto e indicato come non fare più parte della chiesa cattolica? già fatto più o meno 6 anni fa…non ci tengo a far parte del gregge di una istituzione criminale e come hai ben detto…ma dai commenti (cristiani) sembra non abbiano capito molto di quello che hai scritto…(mi sarei meraviigliata del contrario) probabilmente prima di commentare o non leggono bene o non capiscono quello che leggono…non far parte di una chiesa criminale da secoli e che ancora lo è…non significa “non credere”, non significa non avere un Dio….non significa essere necessariamente atei…come molti idioti credenti dicono…La gente dimentica che Dio non è nei lussuosi edifici cosidetti sacri non è in una istituzione ma è dentro di noi…quando i cosidetti credenti (che poi non vanno mai in chiesa e a cui fa comodo essere cattolici perchè è una religione che non obbliga a niente ne punisce con violenza come le altre religioni monoteiste) capiranno tutto questo allora saranno davvero dei credenti…
    sono credenti ma professano la loro religione per come gli conviene….giusto per fare un esempio…la chiesa vieta molte cose che ai credenti non conviene seguire….potrei fare molti esempi ma ne basterà uno….chi tra i credenti ha rapporti sessuali solo quando vuole un figlio e fa l’amore senza provare piacere? questa è una direttiva della chiesa MAI andata in disuso….quindi…siccome non credo che i credenti..scusate la parola…trombino solo quando vogliono un figlio o facciano in modo di non provare piacere…per me sono tutti dei paraculi opportunisti…e in chiesa ci vanno solo nelle occasioni speciali..
    mi piacerebbe molto che i cosidetti cristiani…che nemmeno sanno da dove derivi la parola CRISTIANI….leggessero la bibbia…che conosco più io del più fervido bigotto… e capissero bene quello che c’è scritto…chissà….forse si renderebbero conto che oltre ad esserci scritto un sacco di nefandezze immorali è solo un trattato di guerra….d’altronde i fondatori del cristianesimo erano tutto fuorchè persone rette..anzi era la feccia della società..
    magari date pure un occhiata ai vangeli…scelti dalla chiesa per comodità (quello di Tommaso scoperto tra i manoscritti di Qumran lo hanno dichiarato apocrifo perchè contiene cose che vanno contro la suntuosa chiesa).
    leggere non comporta un consumo dei neuroni…ma se ne devono avere almeno DUE …uno solo non potrebbe fare contatto e morirebbe di solitudine…purtroppo molti bigotti non hanno nemmeno quell’UNO…
    per quello che penso io è sbagliato dire che la chiesa è un cancro e fermarsi a questo…io procedo dicendo che la chiesa grazie a tanti piccoli cancri che la sostengono è diventata un cancro mostruoso con tentacoli ovunque…e mentre il cosidetto papa del popolo predica che non si devono fare guerre….il vaticano è azionista delle multinazionali…specie americane..costruttrici di armi..in italia primo azionista della Beretta

    in ultima…cari credenti predicate tanto e vi offendete ma credetemi quando vi si sputa in faccia una verità che non vi piace….ma anche se non vi piace rimarrà comunque una realtà…ma di quello in cui credete non avete capito un bel CAZZO

    buona giornata

    • Grazie dei tuoi commenti accorati, Mirella. Inutile dire che sono d’accordo con te, e nel post scriptum avevo già linkato la pagina dell’UAAR con le modalità per lo sbattezzo per chi non vuole più far parte della Chiesa Cattolica. Buona giornata!

  8. a proposito di ateismo vorrei puntualizzare una cosa…io non sono più cattolica ma non sono nemmeno atea…il bigotto perde di vista che di religioni è pieno il pianeta…ma ho tantissimi amici atei e la loro moralità eccellente non ha niente a che vedere con la falsa moralità dei bigotti…o credenti che dir si voglia…sono persone eccellenti e a differenza dei cattolici…non amerebbero eccitarsi vedendo uno rogo che arrostisce innocenti…l’origine del cattolicesimo è un cumulo di viokenze…chi si professa cattolicesimp…nel suo IO non può essere diverso da quello in cui dice di credere

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...